lunedì 27 giugno 2016

Cannelloni al pesto di zucchine.

Ingredienti:
cannelloni
sale grosso
per il pesto: zucchine, olio, formaggio grattugiato e nocciole tritate
per la besciamella: due cucchiai di farina 00, olio (o 40 gr di burro), curry e curcuma e latte .

Procedimento.
Portare ad ebollizione l'acqua e salare, farvi cuocere i cannelloni...che siano al dente!
A parte preparare il pesto triturando gli ingredienti col mixer.
Per la besciamella usate invece un pentolino antiaderente e mescolate continuamente col cucchiaio in legno.
In una teglia da forno disponete a strati i cannelloni alternati al pesto e ultimate con la besciamella.
Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti circa.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!!

Scorci di Gangi!

sabato 11 giugno 2016

Scoperta che anticipa la nascita della lingua italiana.

http://www.newsvideo24.it/notizie/dante-perde-la-paternita-la-lingua-italiana-e-nata-in-sicilia/

Polpette di melanzane e fiori di zucca ripieni.

Ingredienti.
Per i fiori di zucca ripieni:
fiori di zucca
formaggio spalmabile
noce moscata
maggiorana
prosciutto crudo
un uovo
grissini
olio.

Per le polpette di melanzane:
melanzane
emmental
grissini
un uovo
noce moscata
maggiorana
farina 00
olio.

Procedimento.
Per i fiori di zucca ripieni.
Lavate i fiori di zucca togliendo il pistillo interno.
Adagiateli sulla teglia da forno ricoperta con carta da forno.
Preparate quindi il ripieno amalgamando con le mani possibilmente (affinche' l'uovo faccia da collante) in un recipiente il formaggio spalmabile, l'uovo, la noce moscata, la maggiorana, il prosciutto crudo a pezzetti e i grissini sbriciolati.
Riempite i singoli fiori con il composto.
Irrorate di olio e fate cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti circa.

Per le polpette di melanzane.
Fare bollire le melanzane e poi tagliarle a pezzetti e strizzarle con le mani facendo colare l'acqua.
Poi in una ciotola unire a queste ultime grissini sbriciolati, noce moscata, maggiorana, un uovo e emmental tagliato a dadini.
Mescolate con le mani e poi create delle polpette da infarinare e distribuitele sulla teglia del forno ricoperta da carta da forno.
Irrorate con olio e infornate per circa 30/40 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi.

Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandovi per la prossima ricetta!!

Le cose negative della vita.

martedì 7 giugno 2016

Polpette di zucchine.

Ingredienti:
zucchine
grissini
due uova
farina 00
formaggio grattugiato
noce moscata
maggiorana
olio.

Procedimento.
Far bollire le zucchine e lavorarle una volta intiepidite eliminando le estremità e tagliandole a pezzetti.
Cercare di ridurle in poltiglia con le mani togliendo l'acqua in eccesso.
Unire due uova, i grissini sgretolati, il formaggio grattugiato, la noce moscata e la maggiorana.
Mescolare con le mani affinché l'uovo leghi meglio il composto.
Creare delle palline di medie dimensioni e infarinarle.
Disporle distanziate sul vassoio del forno ricoperto da carta da forno e irrorate d'olio.
Far cuocere a 180 gradi per 50 minuti circa.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandovi per la prossima ricetta!!

Carbonara di ricotta.

Ingredienti:
spaghetti
sale grosso
pancetta affumicata a dadini
olio
cipolla
ricotta
un uovo a testa
curry
formaggio grattugiato.

Procedimento.
Portare l'acqua ad ebollizione e gettarvi una manciata di sale grosso per farvi bollire gli spaghetti.
A parte in una cocumina sbattere un uovo a testa con curry e formaggio grattugiato.
In una padella antiaderente invece far rosolare in olio la pancetta affumicata a dadini e la cipolla tagliata sottilmente.
Versare gli spaghetti scolati nella padella antiaderente, unire il composto di uova e infine la ricotta.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandovi per la prossima ricetta!!

Trofie al pesto e patate.

Ingredienti:
trofie
per il pesto: basilico, olio, pinoli, sale fino, uno spicchio di aglio e formaggio grattugiato;
patate.

Procedimento.
Portare ad ebollizione l'acqua e gettarvi una manciata di sale grosso per farvi cuocere le trofie e le patate a tocchetti.
Intanto frullate col mixer le foglie di basilico, i pinoli, uno spicchio d'aglio, formaggio grattugiato, sale fino e olio.
In alternativa potete realizzare il pesto nel tradizionale "mortaio" ligure.
Condite le trofie con il pesto e le patate.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandovi per la prossima ricetta!!

Asparagi gratinati.

Ingredienti:
asparagi
formaggio
prosciutto crudo
burro fuso.

Procedimento.
Far stufare gli asparagi in padella con un po' d'acqua.
Disporre sopra due o tre asparagi del formaggio tagliato a fettine sottili tipo emmental e arrotolare in una fettina di prosciutto crudo.
Far cuocere in forno a 180 gradi per dieci minuti e servire con del burro fuso.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandovi per la prossima ricetta!!

Maiale in salsa di peperoni e pistacchi.

Ingredienti:
fettina di maiale
farina 00
grissini
peperone rosso
paprika forte
olio.

Procedimento.
Fare bollire il peperone rosso e poi spellarlo e frullarlo con grissini, paprika forte e olio.
Intanto far rosolare in olio una fettina di maiale infarinata e impanata nei grissini sbriciolati.
Servire con la salsa di peperoni e una manciata di pistacchi tritati.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandovi per la prossima ricetta!!

venerdì 3 giugno 2016

Finocchi in salsa aromatizzata e tortino dolce-amaro.

Ingredienti.
Per i finocchi in salsa aromatizzata:
finocchi
olio
cumino
coriandolo
aglio
salsa di pomodoro;

per il tortino dolce-amaro:
zucchine
mele
olio
zenzero
cannella
gocce di cioccolato.

Procedimento.
Fate stufare in forno a 180 gradi per almeno un'ora e mezza i finocchi lavati e tagliati a fettine sottili in una teglia con olio e acqua.
Preparate nel frattempo la salsa facendo cuocere la salsa di pomodoro con uno spicchio di aglio, olio, cumino e coriandolo.
Servite i finocchi con la salsa preparata.

Per il tortino dolce-amaro affettate sottilmente zucchine e mele.
Disponetele a strati in una teglia irrorando con olio, aromatizzando con zenzero e cannella e guarnendo con gocce di cioccolato!
Infornate a 180 gradi per 40 minuti circa.

Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!!

Spaghetti al pesto rosso e piccante.

Ingredienti:
spaghetti
sale grosso
per il pesto: peperone rosso, pinoli, formaggio grattugiato, olio e chili.

Procedimento.
Portare ad ebollizione l'acqua, salare con sale grosso e far cuocere gli spaghetti.
Frullare nel mixer il peperone bollito  (privato di venature, semini e pelle), pinoli,  chili, formaggio grattugiato e olio.
Condire gli spaghetti col pesto di peperone rosso!
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!!