giovedì 29 ottobre 2015

Il fantasma di Halloween.

Per festeggiare Halloween ecco una torta salata a base di zucca e castagne, da presentare come antipasto o come contorno. L'impasto è a base di farina di castagne.

Ingredienti:
un pezzo di zucca bollita
castagne bollite
olio
sale
lauro;
fontina;
per la "pasta matta"
-100 gr farina di castagne
-100 gr farina 00
-olio
-acqua
-sale fino.

Procedimento.
Fate bollire un pezzo di zucca privato della corazza verde per venti minuti circa e in una pentola a parte le castagne, incise una ad una con un coltello, per tre ore.
Sbucciate le castagne.
A questo punto disponete degli ingredienti necessari per il ripieno.
Frullate col mixer ad immersione la zucca, una manciata di castagne, olio, sale fino e lauro.
Preparate la specie di "pasta matta" che sono solita creare con 100 gr di farina di castagne (che impartirà il colore scuro all'impasto), 100 gr di farina 00, sale fino, olio e acqua. Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto morbido e che non si appiccica alle mani. Stendete l'impasto cosi' creato col mattarello, riponetelo in una tortiera foderata di carta da forno e versate il ripieno.
Con un coltello tagliate i bordi in eccesso di pasta creando un fantasmino da porre al centro della torta salata. Attorno pezzetti di fontina.
Infornate a 180 gradi per circa trenta minuti.
Buon Halloween a tutti!!!


mercoledì 28 ottobre 2015

La minestra di Halloween.

In questa epoca la zucca è doverosa in cucina; versatile per flan, torte salate, un pesto particolare che vi rivelero', zuppa e torte dolci, ve la propongo oggi insieme alle patate per una squisita minestra che scalderà una fredda sera autunnale.
Unico neo: la sua "corazza" verde e' difficile da tagliare, prestate attenzione a non tagliarvi.

Ingredienti:
zucca
patate
sale grosso
alloro
acqua
formaggio grattugiato.

Procedimento:
pulite la zucca tagliando la "corazza" spessa e i semini all'interno. Lavatela e tagliatela a dadini, così le patate.
Riempite la pentola di acqua e fate bollire per circa 20 minuti le verdure insaporendo con l'alloro e una manciata di sale grosso.
Servite con il formaggio grattugiato.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!

domenica 25 ottobre 2015

In stile scozzese...

Pollo alle castagne!

È tempo di castagne!
Si possono fare in svariate maniere, a me piace utilizzarle come contorno alla carne e, per i più audaci, accompagnarle alla marmellata di prugne!

Ingredienti.
carne di pollo a pezzi
olio
alloro
vino bianco
acqua
sale grosso
castagne bollite
marmellata di prugne.

Procedimento.
Fate bollire le castagne per tre ore incidendole prima con un coltello.
Poi sbucciatele.
Queste sono le operazioni piu' lunghe e laboriose...soprattutto sbucciarle; consiglio pertanto di farle il giorno prima.
In una pentola dai bordi alti irrorate di olio abbondante e fate soffriggere i pezzi di pollo da ambo le parti.
Sfumate col vino bianco abbondando e proseguite la cottura per 15 minuti.
Coprite la carne di acqua, salate con una manciata di sale grosso e profumate con alloro proseguendo la cottura per almeno 40 minuti.
Per gli ultimi 30 minuti aggiungete le castagne, precedentemente bollite e sbucciate, ultimando la cottura.
Servite con marmellata di prugne.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!

sabato 24 ottobre 2015

Linguine alle acciughe.

Ecco un piatto molto veloce da preparare e saporito!

Ingredienti:
linguine (tipo di pasta)
acciughe o pasta di acciughe

pasta di cipolla

formaggio grattugiato o pane grattugiato
olio
sale grosso.

Procedimento.
Portate ad ebollizione l'acqua, aggiungete una manciata di sale grosso e le linguine.
Intanto in una padella irrorate di olio,  disponete la pasta di cipolle e le acciughe...per comodità uso la pasta d'acciughe...e fate scaldare a fuoco basso per pochi minuti.
Condite la pasta al dente e guarnite con qualche acciuga e formaggio o pane grattugiato.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!

giovedì 22 ottobre 2015

Rivoltella!

Un altro suggestivo paese della sponda lombarda (provincia di Brescia) del lago di Garda , meno rinomato, assai suggestivo, dal panorama mozzafiato, vi attende con la sua bellissima passeggiata sul lungolago e, per gli appassionati della tintarella, con una bella spiaggia attrezzata e a cui anche i cani sono i benvenuti!

mercoledì 21 ottobre 2015

Lugana di Sirmione!

Scorci di questo ridente paese affacciato sul lago di Garda e prospiciente le montagne; in lontananza si intravede Sirmione!

venerdì 16 ottobre 2015

Le bruschette

Le bruschette sono un piatto adatto ad ogni stagione e richiedono ingredienti semplici. Le ho viste fare in Umbria in una fredda sera d'inverno al camino: lo scoppiettio della fiamma e il profumo del pane abbrustolito sono ancora impressi nella mia memoria! Ingredienti:
pane a fette, spicchi di aglio, pomodori, mozzarella, olio, origano e sale. Procedimento. Tagliate il pane a fette, strofinate sulla superficie uno spicchio di aglio e abbrustolitelo in una bistecchiera o in una pentola antiaderente su ambo i lati.
Guarnite ciascuna fetta con pomodori e mozzarella tagliati a dadini, condite con un goccio di olio, origano e sale. Servite subito! Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!

venerdì 9 ottobre 2015

Da lontano..

Il vero amore!

Chi non ti tradisce mai, chi resta sempre al tuo fianco, chi ti aspetta a casa con ansia, chi e' sempre felice di vederti, chi ti segue ovunque e anche nei pericoli...parlo del tuo cane!

Minestra d'autunno.

La pioggia battente e l'aria fredda di stamattina hanno portato l'autunno e...una minestra che scalda il cuore donando tepore! Ingredienti: zucchine, patate, sale grosso, pasta formato medio -piccolo,scalogno, olio e formaggio grattugiato.
Procedimento. Lavare bene le zucchine e tagliarle a tocchetti piccoli; pelare le patate e lo scalogno, lavarli e ridurli a tocchetti piccoli. Versarli in una pentola capiente e riempirla di acqua fino al bordo attendendo che l'acqua bolla.
Salare con una manciata di sale grosso e aggiungere la pasta corta, io ho scelto il tipo "conchiglie". Far cuocere per il tempo di cottura indicato per la pasta. Servire in tavola accompagnando con olio e formaggio grattugiato. Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!

giovedì 8 ottobre 2015

Tripudio di zucchine.

Questa teglia di zucchine è straordinaria, le zucchine vengono adagiate crude e oleate leggermente mantenendo la giusta croccantezza e la scamorza conferisce loro un gusto deciso. Da provare! Ingredienti: fettine di prosciutto cotto, zucchine, scamorza affumicata e per la besciamella burro, curcuma, latte parzialmente scremato, farina 00 e sale.
Procedimento. Tagliate le zucchine lavate nel senso della lunghezza ottenendo fettine sottili. Adagiatele nel fondo della teglia da forno foderata di carta da forno, cospargete di fettine sempre sottili di scamorza affumicata e ricoprite con fettine di prosciutto cotto.
Procedete con questa sequenza e cospargete la sommità con la besciamella nel frattempo preparata facendo sciogliere in un pentolino antiaderente il burro, aggiungendo la curcuma,due o tre cucchiai di farina 00 e latte p.s. Utilizzate un mestolo in legno girando continuamente e fino a che tutti i grumi saranno disciolti. Cercate di ottenere un composto cremoso ma piuttosto liquido. La curcuma impartirà un colore giallo ocra che renderà unica ed originale la Vostra besciamella sia nel colore sia nel sapore!
Infornate la teglia per 35/40 minuti a 180 gradi.
. Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!

Stile collegiale per un ottobre mite!

Gli accessori religiosi, quali collane e bracciali, sono disponibili e IN OFFERTA LIBERA per il restauro della Chiesa di San Lorenzo.

domenica 4 ottobre 2015

Il vintage a Moncalieri (Torino)!

Come ogni prima domenica del mese a Moncalieri (TO) si tiene il mercatino vintage, dove vi aspettano ottime occasioni a buoni prezzi! Ottime occasioni anche per i vostri amici a quattro zampe!
E non dimenticate il bicerin con qualche delizioso pasticcino alla crema gianduia!