domenica 3 gennaio 2016

Strudel salato.

Una idea alternativa alla classica torta salata cotta nello stampo da crostata!

Ingredienti.
Per la pasta:
250 gr farina 00
acqua q.b.
sale fino
olio.
Per il ripieno:
1/2 peperone giallo
prosciutto crudo
1/2 melanzana
fontal
Per spennellare lo strudel:
latte p.s.

Procedimento.
Impastare la farina 00 con un po' d'olio e sale aggiungendo acqua fino ad ottenere un impasto morbido e compatto e che non si appiccica alle dita.
Stendetelo subito su una carta da forno col mattarello in modo da ottenere un rettangolo piuttosto grande.
Lasciate riposare.
Cucinate nel frattempo sulla piastra e da ambo i lati la melanzana lavata e tagliata a fettine sottili, a me son bastate 6 fette.
Disponetele ancora calde al centro della pasta da poco distesa aggiungendovi a strati le fettine di prosciutto crudo tagliate sottili, il peperone lavato, privato delle venature interne bianche (poco digeribili) e tagliato a dadini e infine il formaggio Fontal tagliato a dadini (oppure qualsiasi altro formaggio di Vostro gradimento e che avete in dispensa!).
A questo punto tagliate con un coltello le parti laterali della pasta a strisce della medesima grandezza.
Cominciate piegando la parte inferiore e quella superiore sul ripieno e poi quelle laterali.
Spennellate il Vostro strudel con del latte parzialmente scremato e infornate direttamente sulla placca da forno con la apposita carta da forno per 35 minuti circa a 180 gradi.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!

Nessun commento:

Posta un commento