lunedì 4 gennaio 2016

Soffici brioche salate.

Le patate bollite e schiacciate conferiscono alla brioche una straordinaria morbidezza, da provare!

Ingredienti.
Per l'impasto:
250 gr farina per pane/pizza
3 patate di medie dimensioni
1/2 bustina di lievito secco (con pochissima acqua, un cucchiaino da the di zucchero e mezzo cucchiaino da the di sale fino)
olio
sale fino
1 uovo.
Per la farcia:
prosciutto cotto
Fontal.

Procedimento.
Impastate in un recipiente grande la farina, le patate precedentemente bollite, pelate e schiacciate coi rebbi della forchetta, olio, sale fino, mezzo lievito secco in bustina, acqua (poca...il necessario) e un uovo.
Lavorate l'impasto a mano ancora per 10 minuti aggiungendo farina laddove esso tenda ancora ad essere appiccicoso.
Formate una palla piuttosto elastica, compatta e che si appiccichi il meno possibile alle dita e ponetela in un recipiente ricoperto da un canovaccio, lasciate riposare nel forno spento ma con la luce accesa per un'ora e mezza/due oppure preriscaldate il forno a 50 gradi, spegnetelo e fate lievitare.
Stendete l'impasto che nel frattempo dovrebbe essersi raddoppiato o quasi con le mani e distendetelo ottenendo un cerchio, aiutatevi col mattarello se necessario, ma lasciate all'impasto un certo spessore.
Dividete il cerchio in dodici triangoli, alla cui base praticare col coltello una incisione. Collocare il prosciutto cotto e il formaggio subito dopo l'incisione e arrotolare partendo proprio dai due lembi ottenuti con l'incisione.
Fare lievitare ancora per un'ora e mezza sulla placca da forno ricoperta con l'apposita carta e nel forno spento ma a luce accesa.
Oppure accendete il forno a 50 gradi, spegnete e fate lievitare.
Infine cuocete le brioche in forno a 180 gradi per 20 minuti circa.
Il convento della Chiesa di San Lorenzo augura buon appetito aspettandoVi per la prossima ricetta!

Nessun commento:

Posta un commento