domenica 13 settembre 2015

Quattro di Fiori nelle Sibille: L'amica.

Questa carta è molto benevola e rassicurante, invito alla speranza e alla fiducia, veicolo di tranquillità e serenità in ogni campo e momento della vita e la sua comparsa è gradita in ogni situazione, sia di felicità che di difficoltà. L'Amica è fedele e non nega mai la sua disponibilità e sicurezza in ogni momento. Esiti ottimi e fecondi anche in campo lavorativo. Nella carta l'Amica offre una sedia come invito al riposo e alla tranquillità, un camino indice di feste, socializzazioni, energia e vitalità (fuoco acceso), il mazzo di fiori e la coppa simbolo di un premio meritato o di una vittoria in qualcosa di importante. Si deduce quindi che questa carta conduce a vittorie meritate grazie all'impegno profuso. Questa carta è una delle poche che, nonostante non sia una carta di "corte", rappresenta un "personaggio" infatti può essere interpretata come una donna castana, amica, sorella o figlia. Serenità, promessa di speranze realizzate e di situazione stabile. AL DIRITTO:veicolo di buone notizie, di una vita vissuta intensamente sia socialmente che sentimentalmente. La carta rappresenta la casa, simbolo di affari di famiglia, che è indice di serenità, tranquillità, sviluppo, armonia e fecondità generale. La presenza di una persona amica nella vita del consultante è garanzia di consigli validi e onesti. A livello pratico si preannuncia una gravidanza o un trasloco voluto. AL ROVESCIO:l'Amica al rovescio è indice di disonestà, insicurezza, di pettegolezzi. Questa carta porta insoddisfazione, amicizie fallaci, problematiche legali di facile solvenza. La conclusione degli affari avverrà con breve ritardo.

Nessun commento:

Posta un commento