domenica 30 agosto 2015

Tre di Fiori nelle Sibille: il Viaggio.

La carta del Viaggio è indice di grande sicurezza e mobilità. Accanto a carte indicanti spensieratezza e allegria significa viaggio o gita di piacere, accanto a carte relative gli affari ed il lavoro, viaggi ad interesse economico o, appunto, di lavoro.
L'immagine che è raffigurata sulla carta è quella di un uomo nobile e generoso, che monta in sella a un cavallo dal passo maestoso ed elegante. Questo splendido animale rappresenta le nostre grandi emozioni e i nostri successi; esso è stato addomesticato con lo scopo di utilizzarlo per gli spostamenti e per effettuare delle comunicazioni. Un altro simbolo, quello del castello, è presente su questa carta: un tempo le sue mura solide e robuste avevano lo scopo di proteggere le corti e gli abitanti che erano al loro interno e per la costruzione delle stesse era necessario molto tempo e impegno. Cosicché si può leggere nella carta una similitudine: al fine di ottenere buoni risultati, ci vuole tempo, costante impegno, ma dopo vari tentativi ciò che ci si è preposto si realizzerà. Un’altra nota sulla carta la vorrei fare in riferimento alla questione "tempo". Il sentiero (si intravede) che vedete alle spalle dell’uomo, è un sentiero che egli ha già percorso, ciò (simbolicamente) sta proprio a significare le esperienze da noi vissute recentemente o cmq la sfera passata. Quindi può indicare proprio tutto quello che è stato fatto o vissuto e che ha portato fino ad ora (il personaggio in primo piano).Viaggi, spostamenti piacevoli, avanzamento e vittoria sulle difficoltà e sui nemici, ricchezza e successo ottenuto grazie alla propria volontà, alla determinazione ed alla pazienza.
 Nel responso singolo la carta risulta tendenzialmente neutra (per cui occorre scegliere un’altra carta), anche se la sua uscita può far pensare alla possibilità di cambiamenti o trasformazioni, indipendenti dalla volontà o dalle scelte del soggetto.

  Al diritto un inizio caratterizzato da molta sicurezza e determinazione, garantisce una felice evoluzione della situazione. La carta al diritto ci conduce al successo di tutto ciò che stiamo per intraprendere.Gli argomenti che sono parte del Viaggio sono riferiti alla comunicazione: telefonate, lettere, notizie da dare e ricevere la cui argomentazione è specificata dalle carte vicine (affetto, lavoro, finanze, salute, ecc). Un consiglio da seguire intrinseco alla carta è di agire con calma, al fine di raggiungere lo scopo prefissato, seguendo il famoso proverbio "Chi va piano, va sano e va lontano". Offerte di aiuto,cambiamenti e realizzazioni di tipo personale, fondamentali per il consultante faranno la loro comparsa nell'arco di 3 mesi. Traslochi, viaggi, nuovi rapporti di amicizia e amore, tutte situazioni che si potranno verificare in questo periodo.

  Al rovescio  è indice del termine di un'azione. Sfortuna, offerte di aiuto molto sinistre e con un secondo fine, inganno, disgrazie in arrivo, avvenimenti che faranno sentire il consultante privo di forze e di stimoli per il compimento di qualsiasi impegno. Attenzione alla duplice interpretazione della carta infatti, alla presenza di ostacoli, questa carta agisce come toccasana: viceversa in una situazione di perfezione, l'azione della carta è veicolo di difficoltà. Il Viaggio porta con sé tradimento, inganni, truffe, incomunicabilità, fallimenti in ogni campo, licenziamenti, pensionamento, momenti di insicurezza e disperazione.


Nessun commento:

Posta un commento