lunedì 3 agosto 2015

Sei di Cuori nelle Sibille: il Denaro.

Sei di cuori o coppe “Denaro”
didascalia: Matrimonio vantaggioso

L’osservazione della carta ci fa vedere l’immagine di una cassaforte aperta: i colori sono colori decisi e danno un senso di importanza e di solidità; la cassaforte ha una struttura solida e intarsiata, è situata in un ambiente chiuso e dalle modanature del soffitto fa intuire un ambiente ricercato, all’interno della cassaforte sono contenuti sacchi di denaro, oggetti e quelli che sembrano dei libri o dei documenti .
La carta di suo ha un significato positivo e, in effetti, se è contornata da carte positive, indica una situazione generale favorevole; al contrario se la troviamo in una stesa di carte negative, indica una situazione piuttosto complicata e sfavorevole.
Il significato principale è il denaro, le entrate economiche.
All’interno abbiamo detto che si trovano anche degli oggetti e dei documenti o libri, questi si riferiscono al passato, quasi fosse un archivio di memorie (oggetti) o di eventi passati (documenti). Indica quindi, anche, il passato.
La carta ha il seme di cuori e per questo la didascalia recita “matrimonio vantaggioso”, può indicare le situazioni di matrimonio d’interesse e non di amore, in particolare quando la carta si trova vicino a una carta che raffigura una regina o una donna. Abbinata alla carta dell’ “amante” indica un o una ex del passato; con il “dispiacere” un matrimonio andato a monte, oppure che il consultante, o la persona che stiamo guardando sulle carte, ha avuto una vita passata difficile.
Vediamo altri abbinamenti di questa carta: quando la troviamo accoppiata alla carta della “casa”, significa letteralmente casa del denaro quindi una banca o istituto di credito; con la “lettera” indica che potrebbe arrivare un assegno o un pagamento che si aspetta, con “omaggio di preziosi” può indicare l’arrivo inaspettato di un dono in denaro; con il “mercante” indica successo nel lavoro o negli affari, con accanto la carta dell’ “artista” potrebbe indicare eredità.
La carta, come abbiamo detto, assume una connotazione negativa quando è circondata da carte negative, in particolare con il “nemico”, oppure con il “dottore” indica che ci sono persone non favorevoli nella vita del consultante, con il “ladro” possibile furto o perdita di qualcosa di prezioso.

Nessun commento:

Posta un commento