venerdì 21 agosto 2015

Nove di Quadri nelle Sibille: i Deliranti.

Questa carta è indice di dissenso, disaccordo, contrarietà in seno al nucleo familiare e con gli amici. Il consultante non è in grado di gestire alcuna situazione in modo coerente e di mantenere il controllo sulle proprie azioni. A fronte di notizie ed eventi spiacevoli, egli appare agitato ed inquieto. La carta presagisce avvenimenti spiacevoli di varia natura. Importante è verificare le carte che compaiono vicino a essa, (in altri mazzi, come in quello dei tarocchi, è indice di rinascita e sicurezza in campo finanziario ).

  Al diritto la carta significa veicolo di deflagrazione nell'ambiente in cui si vive, avverte il consultante di agire con prudenza. L'arrivo di tristi notizie ed eventi negativi porta agitazione e causa un vittimismo che può solo aggravare una situazione già difficile. Viaggi, appuntamenti fasulli, promesse non mantenute, sono all'ordine del giorno. Al momento anche la fortuna è scomparsa. La perdita improvvisa di un amico, a causa di un'incomprensione, colpisce il consultante, il quale si troverà poi costretto ad affrontare una determinata scelta per il futuro.

  Al rovescio la carta aumenta pesantemente il proprio valore. Il consultante cadrà in una situazione oscura e losca che metterà a repentaglio la propria tranquillità, anche di tipo affettivo. Perdita di denaro, affari errati, furti e truffe sono caratteristici del rovescio di questa carta che porta anche liti e separazioni.



Ed, infine, IL CONSIGLIO DELLA CARTACogli l'attimo fuggente e decidi senza esitare, la prima scelta è quella giusta.

Nessun commento:

Posta un commento