martedì 18 agosto 2015

La mia omonima a Varigotti (SV)!!!




Ecco la mia omonima e si trova sul promontorio a Varigotti, frazione di Finale Ligure (Savona)!
E' a pianta rettangolare con scarsa luminosità proveniente dal numero ridotto di monofore strette e non molto alte, è di grandezza medio-piccola, con due entrate laterali,sormontate da un arco a tutto sesto e accessibili tramite diversi gradini in pietra consumata ed erosa dall'uso nel tempo. Il campanile è semplice. Anche l'abside è a pianta rettangolare e di piccole dimensioni.

Dal documento di cessione della Chiesa di San Lorenzo da parte del vescovo di Albenga all'abate di Lerina, si evince che essa era già esistente nel 1127; il sito religioso era sicuramente legato al monachesimo eremitico e sorge in una zona solinga e raggiungibile solo attraverso un sentiero impervio e sconnesso da cui emergono i resti delle tubature dell'antico acquedotto che serviva il borgo di Varigotti.

La presenza della sorgenza fa intuire ad una zona abitata già dall'uomo primitivo.
Varigotti era un castrum importante con un porto rinomato nella baia dei Saraceni risalente al VI-VII secolo, un antro protetto dai venti  che le permise di assurgere a importante centro commerciale e oggi si notano i resti delle due torri di avvistamento.
Nel 1341 Genova lo distrusse per mantenere la supremazia col suo porto.
La torre che si scorge dalla Chiesa di San Lorenzo
sulla cime di Punta Crena fu costruita successivamente e per facilitare la difesa dalle incursioni saracene e turche provenienti dal mare.
 


Nessun commento:

Posta un commento