giovedì 30 luglio 2015

Accadeva oggi 30 luglio...un assaggio di storia!

Durante la battaglia di Ajnadayn, il 30 luglio 634, gli Arabi invasero Siria e Palestina trionfando.

Emily Bronte nasceva il 30 luglio 1818, una delle più grandi scrittrici vittoriane, spirito libero e solitaria, autrice del romanzo tormentato e dal titolo "Cime tempestose", pubblicato nel 1847.




Il 30 luglio 1930 a Montevideo in Uruguay si disputava la finalissima della prima edizione FIFA World Cup!



Il 30 luglio 1945 il sommergibile giapponese I- 58 affondava l'USS Indianapolis, che trasportava l'involucro e la carica di Uranio della prima bomba atomica detta "Little Boy" e che fu sganciata su Hiroshima registrando la piu' alta perdita di vite umane in una volta sola.
Il comandante Mc Vay fu accusato e mori' suicida non reggendo il clima di linciaggio morale creatosi.


Il 30 luglio1968 a causa del fallimento chiudeva la "Boutique Apple" dei Beatles, aperta da soli otto mesi; la boutique fu svuotata in brevissimo tempo grazie all'idea vincente di svendere tutto regalando un capo a persona.






Il 30 luglio 1969 veniva registrato il brano "Come Together" per l'album "Abbey Road".



Il 30 luglio 1973 scontro tra Governo e compagnie petrolifere che chiedevano di aumentare i prezzi...cosi' il carburante scarseggiava in tutta Italia.
A Belgrado il 30 luglio 1978 invece si concludeva il vertice dei paesi "non-allineati".



Il 30 luglio 1991 il tenore italiano Pavarotti festeggiava trenta anni di attivita'

con un concerto gratuito a Londra. In foto Lady Diana e il principe Carlo si congratulano col tenore dopo lo spettacolo.



Il 30 luglio 2003 in Messico veniva prodotto l'ultimo esemplare del Maggiolino Volkswagen.
Il 30 luglio 2007 moriva a Roma il regista italiano Michelangelo Antonioni, premio oscar alla carriera nel 1955 e  
 autore di "Blow up" e "Zabriskie point".

Nessun commento:

Posta un commento